SANI ALESSANDRO

QUICK PROFILE
AGE:
25
PB COMMON:
17.2kg
PB MIRROR:
20.2kg
RODS:
Greys Angelrute Prodigy GT5 3.25lb
REELS:
Shimano XSC 10000
FAVOURITE VENUE:
HOME TOWN:
Parma
NICKNAME:
Ale
Content Coming Soon

La mia passione per la pesca credo sia nata all’età di 9/10 anni, si pescava a galleggiante e le carpe erano il risultato più ambito perchè grazie alla loro forza i combattimenti erano all’ultimo respiro. Mi appassionai alla tecnica del carpfishing all’età di 14 anni, mio cugino Davide comprò un set completo di 3 avvisatori, 3 canne, 3 mulinelli e un rod-pod alla fantastica cifra di 80 euro. Sembrava tutto facile con qui nuovi segnalatori acustici “tanto ci avvertono loro noi dobbiamo solo lanciare e aspettare che abbocchi”, ma proprio da li cominciarono le prime batoste, cappotti su cappotti che però fecero scattare quella voglia di imparare e soprattutto di vincere la sfida con quelle impossibili carpe!
Col tempo sono riuscito ad affrontare tutte le acque possibili della provincia Parma: dalle cave ai fiumi a piccoli laghi di campagna con buoni risultati. Negli ultimi 3 anni abbiamo allargato molto i nostri orizzonti affrontando fiumi e grandi laghi del nord Italia sfidando acque che prima ritenevo davvero impossibili da sfidare.
Amo fare viaggi di pesca all’estero, sempre in compagnia di mio cugino Davide e mio fratello Andrea. Il viaggio di pesca è per me l’esaltazione di questa tecnica perchè vivere da “zingari” su un furgone con amici per 7/10 campeggiando sugli specchi d’acqua più belli d’europa è per me l’avventura più avvincente che ci sia. Capita di non lavarsi per giorni, di mangiare cibo in scatola a non finire, migliaia di imprevisti e decisioni da prendere su due piedi che possono decidere se la sessione sarà un successo o un disastro. Tutto questo però è contraccambiato da un senso di libertà infinito che non ho mai trovato in altre esperienza di vita.

Contenuti correlatiCONTENUTI CORRELATI