31.08.17

LE FERIE PERFETTE - Stefano Salata

I duri giorni di lavoro sono finiti finalmente le meritate vacanze estive sono arrivate anche per me. La mia metà sarà il famoso lago di Vogrscek in Slovenia.
La sera finito il lavoro corro a casa stile "Speedy Gonzales", carico la macchina e parto per questa nuova avventura.
Dopo circa cinque ore di viaggio arrivo sul lago alle prime luci del sole...è fantastico! Rimango ad osservarlo per svariati minuti per la sua bellezza e maestosità...La felicità è alle stelle e la voglia di calare gli inneschi è sempre più forte...Al mio arrivo incontro carpisti e inizio a chiacchierare con loro e cerco di strappare più informazioni possibili...Dopo un buon caffè inizio così a caricare tutta l'attrezzatura sul gommone e mi preparo per il trasbordo.
Mi fermo in una postazione dove il lago si stringe notevolmente e sulla mia sinistra ho una bellissima ansa. Sicuramente una zona di passaggio per le nostre amate carpe - non ci penso due volte e inizio a montare il campo base.
La mattinata la trascorro cercando spot per essere sicuro di calare le mie lenze nel miglior modo possibile. Il fondale non è dei migliori, però grazie all'uso dell'ecoscandaglio individuo subito zone interessati a ridosso di tronchi, ceppi e alberi sommersi in gran quantità - non facile sicuramente!
La mia strategia sarà calare le lenze in due profondità differenti una a ridosso di un gradino a circa 6,5 mt e l'altra sui 12 mt circa. Affido questo compito alle mie inseparabili Spicy Crab Wafter 22mm di Mainline su un Blow-out rig legato con N-Trap Soft 30lb e amo Wide Gape XX n4. Un rig molto semplice ma davvero efficace! In bobina un Touchdown 15 lb (0,40mm) con una decina di metri nell'ultimo tratto di XT Snag Leader 60lb per evitare che la lenzi si spezzi visto gli ostacoli presenti.
Calo le canne con l'utilizzo del gommone...e...ragazzi neanche dopo trenta minuti il Delkim inizia a impazzire – BIIIIIIIPPPPPP!!!....un sogno...ferro e non con molte difficoltà riesco a portare a guadino la mia prima carpa slovena! Sono al settimo cielo!!! Fiero e ripagato dalle energie spese!
Pronto davanti all'obiettivo per le foto di rito…e….ora è l'altro Delkim che impazzisce con il suo amato rumore – BIIIIIIIIIIIIIPPP!!! Questa volta il pesce si incastra penso in una legnaia. Esco con il gommone e quando ormai penso di averla persa vedo il filo ripartire "a tutta birra" dopo un stancante combattimento emerge una full scaled di colore grigio e le gambe iniziano a tremare ripetendo nella testa più volte ti prego non staccarti dall'amo non andartene", due ripartenze e anche questa entra nel mio guadino! SIIII!!!
I giorni successivi sono trascorsi con innumerevoli partenze senza mai cambiare spot ne strategia - squadra che vince non si cambia!
Affascinato dalle sue albe e dai suoi tramonti questo posto ti lascia davvero senza parole, un lago che ospita pesci da livree più uniche che rare. Carpe che ogni pescatore vorrebbe tenere tra le braccia! Nei giorni a seguire sono riuscito a catturare svariate carpe regine, full scaled, specchi e una meravigliosa linear. Pesci sanissimi pieni di energia e combattimenti indimenticabili. Linear - si ho detto bene - un pesce che sognavo da tempo e fu così che al terzo giorno riesco a far entrare nel guadino questa meraviglia della natura. Un urlo di gioia! Finalmente anche io c'è l'ho fatta!!!
La pasturazione consisteva in due kg di Spicy Crab della linea High Impact di Mainline su ogni canna e sugli inneschi singoli ho montato il Super Wrap medium visto la presenza di tartarughe e gamberi. Con quell'accorgimento non avevo preoccupazioni e sorprese la mattina seguente.
Bé che dire: Korda ha tutto quello di cui un carpista ha bisogno!
Una nota molto importante sicuramente le condizioni atmosferiche che hanno messo dura prova me e la mia attrezzatura con continui cambiamenti climatici. Si passava dai trenta gradi a vento, piogge improvvise violentissime, ma la passione e troppo forte per mollare.
Come ogni cosa che si fa con piacere il tempo vola e i miei quattro giorni sono giunti al termine ...è arrivata l'ora di ritornare nella vita reale…
L'ultimo tramonto sperando che nella notte ci venga a far visita la carpa da record...Per mia esperienza l'ultima notte e quella che regala sempre sorprese inaspettate. Ma non fu così...non importa...perché è stato comunque un gran successo! Una sessione memorabile!
Questa è stata la mia esperienza. Sicuramente ci ritornerò, perché ho passato momenti fantastici ricchi di felicità e spensieratezza! Come si vuol dire "le ferie perfette"!
Un saluto a questo bellissimo lago in grado di regalare emozioni indescrivibili...A presto VOG! V ustih volka!

Spicy Crab, Spicy Crab, Spicy Crab...

BOOM BABY!!!

Archivio NotizieARCHIVIO NOTIZIE

ARCHIVE